Mi ha invitato a casa, il finale è più che inaspettato

Prima i cugini e poi i vicini, così recita un vecchio proverbio che lascia intendere come tra cugini si riesca trovare un intendimento anche e soprattutto nella sfera se ssuale, questo avviene soprattutto nella prima fase dell’ età adolescenziale ed in alcuni casi persino prima, i cugini di ses so diverso che si ritrovano a passare molto tempo insieme a casa di zii e nonni in quell’ eta’ cominciano a provare nuove esperienze, si calcola infatti che le prime esperienze tra cugini accomunino poco meno di un quarto della popolazione italiana da qui se ne deduce che il vecchio detto ha delle fondamenta di verità, anche la seconda parte del proverbio sembra trovare riscontri nella vita reale, si è calcolato infatti che circa due persone su dieci abbia avuto una esperienza con un vicino o una vicina di casa e che uno su dieci dei matrimoni in Italia sua tra persone che sono cresciuti nella stessa via, tra l’ altro proprio questi matrimoni sembrano essere i più duraturi, solo il quindici per cento fallisce, probabilmente il fatto di conoscersi da tanto tempo influisce positivamente sul rap porto di coppia.